Facciate in Mattoncino
Estetica e risparmio

La parete ventilata ANEMOS, nata dalla collaborazione tra TECHLEVER engineering e UNIECO engineering, è il primo sistema che permette l'installazione completamente "a secco" di mattoni facciavista tradizionali in parete ventilata, con disposizione sia sfalsata che affiancata, e con un'elevata versatilità progettuale.
E' composta da una doppia sottostruttura metallica brevettata che permette di effettuare tutte le registrazioni necessarie per consentire di posare in modo semplice e veloce i mattoni di rivestimento, anch'essi brevettati dalla Fornace UNIECO di Fosdondo. Coniugando tradizione e innovazione, migliora il comfort abitativo estate & inverno, elimina/riduce i ponti termici, agevola il risparmio energetico, facilita la posa e la manutenzione anche impiantistica dell'edificio.

Caratterizzata da elevate prestazioni Tecnologico-Costruttive e valenze architettoniche, la parete ventilata ANEMOS è indicata sia per architetture di nuova costruzione che per la riqualificazione di edifici esistenti.

Vantaggi
 
  • reinterpreta in maniera innovativa la tradizione, rilanciando il pregio architettonico del facciavista
  • migliora il comfort abitativo in ogni stagione
  • favorisce il risparmio energetico e permette di accedere agli incentivi di legge per la realizzazione 
  • riduce drasticamente ponti termici: lo strato isolante ricopre una estensione più ampia della parete 
  • elimina la condensa: per effetto del gradiente termico tra la temperatura nell'intercapedine e quella dell'aria in ingresso, si forma un flusso di aria ascendente (effetto camino) dietro il rivestimento di facciata che favorisce la rapida e completa eliminazione di qualsiasi umidità 
  • migliora l'isolamento acustico poiché ha grande capacità di riflessione dei rumori esterni 
  • facilita la posa e la manutenzione 
  • assicura una durata maggiore della facciata poiché garantisce livelli di resistenza decisamente superiori rispetto ad altre finiture;
  • garantisce maggiore salute dell'edificio, proteggendolo dalle intemperie e mantenendo asciutta la muratura interna
Esempi di tessiture
murarie e decorative


Legenda
  1. Profilo "L"
  2. Profilo in lega di alluminio
  3. Sottostruttura metallica
  4. Mattone facciavista
  5. Fuga 7 mm
Estratto di capitolato

Parete ventilata ANEMOS in mattoni facciavista da rivestimento UNIECO, montata a "secco" su doppia sottostruttura metallica di ancoraggio, opportunamente fissata alle pareti esterne dell'edificio. Il paramento esterno è costituito da mattoni facciavista per rivestimento aventi dimensioni appropriate (varie in funzione del progetto).
I mattoni da rivestimento, sono sottoposti ad un particolare processo produttivo basato su una estrusione verticale, che evita il ristagno di acque meteoriche nelle scanalature preposte all'ancoraggio,impedendo il formarsi di efflorescenze e danni meccanici al mattone.
L'estrusione verticale consente anche di realizzare angoli o accessori speciali in un solo pezzo.
La sottostruttura di supporto è costituita da profili brevettati, realizzati in lega di alluminio lavorato, ancorati mediante opportune staffe ad "L" fissate tramite tasselli meccanici o chimici al muro portante.
Il vincolo dei singoli elementi da rivestimento avviene per mezzo di un collaudato incastro elastico a baionetta,senza utilizzo di attrezzi o forature: gli stessi montanti della struttura incorporano l'intero sistema di ritenuta del rivestimento, che può essere sostituito anche per singolo mattone.
La distanza dei singoli mattoni facciavista è predeterminata in fabbrica, per cui risulteranno fughe di 7 mm. perfettamente allineate tra loro.
Lo spessore dell'intercapedine può variare in funzione delle necessità dello specifico progetto, conferendo al sistema una pregevole flessibilità d'impiego, prerogativa dei migliori sistemi impiegati dai progettisti.

Partner UNIECO